MINIVOLLEY DA 8 A 11 ANNI

Fascia 8-11 anni. LE BASI DEL GIOCO.

“Gioco, condivisione, divertimento” così il mini-volley stimola i bambini a crescere positivamente attivi. Attraverso una rete che non divide, ma unisce!

Per bambine/i che non hanno mai provato questo sport è prevista una prova gratuita di 3 settimane.


COSA PROPONE IL CORSO

Come tutti gli sport di squadra, anche la pallavolo favorisce gli aspetti socializzanti (integrazione nel gruppo, solidarietà, coesione). Non ha regole complicate, ma non è uno sport banale; allenandosi in questa disciplina si finisce per migliorare sensibilmente la concentrazione, i riflessi e la destrezza; i ragazzi più impacciati possono trarne sicuramente giovamento. La pallavolo migliora anche diverse caratteristiche fisiche, in particolar modo agilità, elevazione, velocità, potenza muscolare e coordinazione motoria. Peraltro la pallavolo, per sua natura, fa lavorare sia gli arti inferiori che la parte superiore del corpo, fortifica gli addominali e favorisce l’allungamento della colonna vertebrale. Una crescita emotiva e fisica a tuttotondo.

Il corso avrà come obiettivi di avvicinare i bambini ai primi fondamentali della pallavolo e di insegnare loro le regole attraverso il gioco di squadra nelle formule 2×2 e 4×4.

  • Martedì: 16.15 – 17.45
  • Giovedì: 16.15 – 17.45

Per la stagione 2019/2020 Ripartono le iscrizioni al corso del  MiniVolley

Da martedì 17 settembre dalle 16.15 alle 17.45 si terrà il corso di Minivolley per bambine/i da 8 a 11 anni .

Il corso si svolgerà presso il palazzetto dello Palazzetto Dello Sport 7 F.lli Cervi

Il corso si svolgerà nel Palazzetto Dello Sport 7 F.lli Cervi

Indirizzo: 

Allenatore:  Walter Omar Amoros.


Non sono sottoposti ad obbligo di certificazione medica, per l’esercizio dell’attività sportiva in età prescolare, i bambini di età compresa tra 0 e 6 anni, ad eccezione dei casi specifici indicati dal pediatra”.( Informativa di legge)

VISITE MEDICHE

Per i soli partecipanti all’attività di minivolley e di Under 13 è obbligatorio il “certificato di buona salute” rilasciato dal medico di famiglia. o da uno specialista della Medicina dello Sport. Per tutti gli altri atleti è obbligatorio il “certificato di idoneità agonistica” rilasciato da medici o strutture ospedaliere della medicina dello sport. La società provvederà a fornire Il modulo richiesta prenotazione e comunicherà due mesi prima la scadenza annuale del certificato. Le spese per le certificazioni mediche sono a carico degli atleti.


ASSICURAZIONE : a tesseramento avvenuto gli atleti sono automaticamente assicurati grazie ad una polizza stipulata dalla FIPAV.La società provvederà a informare le atlete di particolari convenzioni di estensione garanzie della polizza base. Gli eventuali infortuni dovranno essere documentati da certificato medico. Le spese per cure a seguito di infortuni dovuti nell’ambito dell’attività sportiva con la nostra società, dovranno essere documentate e anticipate dal tesserato in attesa del rimborso assicurativo a chiusura infortunio. Non è previsto alcun rimborso da parte della società per differenze tra spese sostenute e rimborso assicurativo (franchigia assicurativa- spese non autorizzate – non documentate…) La società non si assume alcuna responsabilità per infortuni avvenuti prima del tesseramento o fuori dall’attività programmata.

TESSERAMENTO

Possono essere tesserati alla Fipav tutti gli atleti nati nel …..etc. Per gli atleti nati nel …..e precedenti, trattandosi di atleti vincolati, la società provvederà direttamente al ritesseramento. Per quelli nati dopo il …… e negli anni successivi, l’atleta ed il genitore dovranno firmare l’apposito modulo di iscrizione richiesto dalla FIPAV.Il vincolo ha durata annuale per gli atleti di età inferiore ad anni 14. La quota di tesseramento è a carico della società.

MODULO ISCRIZIONE 2019-2020

COMPORTAMENTO: Regole generali

Educazione e rispetto sono prerogative indispensabili per poter far parte della nostra società. Se l’allenatore è responsabile della formazione e della crescita tecnica degli atleti, nonché della coesione e del buon andamento del gruppo affidatogli, se i dirigenti sono responsabili a provvedere a tutte le necessità organizzative, gli atleti e le atlete sono responsabili verso la società e il loro allenatore per il raggiungimento degli obiettivi prefissati, impegnandosi con serietà e con rispetto nei confronti di compagni e di avversari, del materiale tecnico e delle strutture che ci ospitano, sia durante gli allenamenti che durante le gare.

REGOLAMENTO GENERALE 2019-2020

 

[recaptcha]

F.A.Q. Domande frequenti.

Il “mini volley”che cos’è ?

È lo sport che prepara i bambini alla pallavolo vera e propria, a cui potranno passare una volta cresciuti. Si può considerare un’introduzione alla pallavolo, perché i bambini imparano i movimenti tecnici necessari per praticare questo sport.

A chi si rivolge, è adatto a tutti i bambini ?

Il gioco è indirizzato sia ai maschi sia alle femmine e all’inizio è vissuto come un gioco collettivo, in cui si svolgono partite miste. Quando invece si entra a far parte di una categoria, vi è la separazione fra bambini e bambine

A che età si può iniziare ?

A 5 – 7 anni si inizia con il promo-volley(“gioco” volley), a 7 – 8 anni si pratica minivolley, a 9 – 10 anni si passa al super-mini, a 11 – 12 si entra in categoria under 12.