• A.S OASI PALLAVOLO NOCETO
NEWS OASI VOLLEI
  1. OASI volley compie ” 25 anni” i ringraziamenti del Presidente…
  2. PROGETTO coni: “SPORT di CLASSE”
  3. Ritiro a Bedonia Under 13, Under 14 e Under 16
  4. Ripartono i corsi … prova gratuita di 3 settimane!

OASI VOLLEY TEAM – PRIMA DIVISIONE

I NOSTRI CONTATTI

A.S OASI PALLAVOLO NOCETO C/o
SEDE: Palazzetto dello Sport 7 F.lli Cervi - Via Passo Buole, 43015 - NOCETO - Parma
Riferimento Corrispondenza c/o: Franco Colla Via F. Santi 3, 43015 - NOCETO (PR)
348.79.15.401/339.25.63.614

INDIRIZZI MAIL

FORM CONTATTI

[recaptcha]

Nominativi lista atlete formazione di categoria

Nome AtletaNome AtletaNome AtletaNome Atleta
Chiara AdorniSara CabassaSerena CabassaAlessia Caltabiano
Margherita CollaGiorgia Del BueValentina GhillaniGiulia Lo Presti
Margherita LupoliBianca MarianiGiorgia MendiGiada Tovagliari
Elisa Ziccardi

Gli allenamenti della stagione 2018/2019 si svolgeranno il Martedì, Giovedì  e Venerdì presso le seguente struttura:

  • Martedì: 20.00 – 22.15  Palestra: Palazzetto dello Sport di Noceto 

  • Giovedì: 20.00 – 22.15  Palestra: Palazzetto dello Sport di Noceto 

  • Venerdì: 20.15 – 22.15 Palestra: Palazzetto dello Sport di Noceto

Per la stagione 2018/2019 Ripartono gli allenamenti presso i seguenti centri Sportivi

  • Palazzetto Dello Sport 7 F.lli Cervi

Allenatore: Simone Ferrari

Aiuto Allenatore: Giulia Adorni

Non sono sottoposti ad obbligo di certificazione medica, per l’esercizio dell’attività sportiva in età prescolare, i bambini di età compresa tra 0 e 6 anni, ad eccezione dei casi specifici indicati dal pediatra”.( Informativa di legge)

VISITE MEDICHE

Per i soli partecipanti all’attività di mini-volley e di Under 13 è obbligatorio il “certificato di buona salute” rilasciato dal medico di famiglia o da uno specialista della Medicina dello Sport. Per tutti gli altri atleti è obbligatorio il “certificato di idoneità agonistica” rilasciato da medici o strutture ospedaliere della medicina dello sport. La società provvederà a fornire il modulo richiesta prenotazione e comunicherà due mesi prima la scadenza annuale del certificato. Le spese per le certificazioni mediche sono a carico degli atleti.

TESSERAMENTO

Possono essere tesserati alla Fipav tutti gli atleti nati nel …..etc. Per gli atleti nati nel …..e precedenti, trattandosi di atleti vincolati, la società provvederà direttamente al ri-tesseramento. Per quelli nati dopo il …… e negli anni successivi, l’atleta ed il genitore dovranno firmare l’apposito modulo di iscrizione richiesto dalla FIPAV.Il vincolo ha durata annuale per gli atleti di età inferiore ad anni 14. La quota di tesseramento è a carico della società.

ASSICURAZIONE : a tesseramento avvenuto gli atleti sono automaticamente assicurati grazie ad una polizza stipulata dalla FIPAV.La società provvederà a informare le atlete di particolari convenzioni di estensione garanzie della polizza base. Gli eventuali infortuni dovranno essere documentati da certificato medico. Le spese per cure a seguito di infortuni dovuti nell’ambito dell’attività sportiva con la nostra società, dovranno essere documentate e anticipate dal tesserato in attesa del rimborso assicurativo a chiusura infortunio. Non è previsto alcun rimborso da parte della società per differenze tra spese sostenute e rimborso assicurativo (franchigia assicurativa- spese non autorizzate – non documentate…) La società non si assume alcuna responsabilità per infortuni avvenuti prima del tesseramento o fuori dall’attività programmata.

LE NOSTRE REGOLE

Gli allenamenti, così come la partecipazione alle gare, sono obbligatori. Gli allenatori preparano le sedute di allenamento e le partite in virtù del numero degli atleti presenti: anche l’assenza di un solo atleta o l’arrivo in ritardo può compromettere il buon esito della seduta. L’eventuale impossibilità a parteciparvi deve essere comunicata in tempo utile soprattutto per rispetto nei confronti dei compagni e delle compagne. Durante gli allenamenti e le gare è vietato tenere acceso il cellulare. Al termine dell’allenamento, dove le strutture lo permettono è obbligatoria la doccia per ovi motivi di igiene e di salute. Il capitano della squadra è responsabile del comportamento dei compagni/e nei confronti dell’allenatore, così come l’allenatore è responsabile del comportamento della squadra nei confronti dei dirigenti. E’ gradita e indispensabile la partecipazione dei genitori all’attività della società con l’invito a dare il buon esempio specialmente quando le scelte tecniche degli allenatori o le decisioni arbitrali non vengono condivise.

COMPORTAMENTO: Regole generali

Educazione e rispetto sono prerogative indispensabili per poter far parte della nostra società. Se l’allenatore è responsabile della formazione e della crescita tecnica degli atleti, nonché della coesione e del buon andamento del gruppo affidatogli, se i dirigenti sono responsabili a provvedere a tutte le necessità organizzative, gli atleti e le atlete sono responsabili verso la società e il loro allenatore per il raggiungimento degli obiettivi prefissati, impegnandosi con serietà e con rispetto nei confronti di compagni e di avversari, del materiale tecnico e delle strutture che ci ospitano, sia durante gli allenamenti che durante le gare.

CALENDARIO PARTITE

Prima Divisione OASI VOLLEY

RISULTATI E CLASSIFICHE

Prima Divisione OASI VOLLEY

OASI VOLLEY SPONSOR STAGIONE 2018/19

OASI VOLLEY COME RAGGIUNGERCI